5 consigli per aumentare l’engagement di una Facebook Page

Per aumentare l’engagement delle vostre Facebook Page non sempre serve il contenuto esclusivo, l’attività super virale (che brutta parola) o un deus ex machina che fa esplodere di like, commenti e share i vostri post. A volte basta solo ottimizzare e pianificare il più possibile l’attività ed i contenuti che si vogliono condividere.

Ecco quindi in seguito 5 consigli, basati su statistiche pubblicate online, che ci permettono di migliorare la performance della nostra pagina Facebook, anche senza l’utilizzo di fantastici tool come EdgeRank checker o SocialBakers.

1. Le immagini spaccano
Si, spaccano davvero. Non solo sono più performanti dei video, dei link e degli status testuali ma rappresentano il 93% dei post più engaging di sempre su Facebook. Una foto in media riceve il 53% di like, il 104% di commenti e l’84% di share in più rispetto al migliore degli altri contenuti.
more-engaging-Facebook-page-image-posts

2. Corto è meglio
La brevità degli status è premiata non solo su Twitter, ma anche su Facebook. Mantenere i post sotto i 250 caratteri difatti secondo l’analisi di Social Track garantisce in media il 60% dell’engagement in più, sotto gli 80 invece addirittura il 66%.
more-engaging-Facebook-page-track-social-short-posts

3. Le emoticons servono a qualcosa 😀
Non saranno eleganti e ricercate ma le emoticons su Facebook funzionano. Oltre ad aiutare il pubblico ad identificare immediatamente il tono di voce di chi sta parlando e sottolineando, nel caso serva, l’aspetto ironico dell’update, l’analisi di Amex Open conferma che incrementano anche i risultati. Se usate nei post con buonsenso per arricchire le call to action, le pagine analizzate hanno ricevuto in media 33% di interazioni in più.
Screen-Shot-2013-07-23-at-6.45.08-PM

4. Giovedì santo
Nonostante i The Cure cantino “Thursday I don’t care about you ” sembra che proprio il giovedì sia il giorno giusto per postare i contenuti più forti su Facebook. Probabilmente esiste un’analogia con lo scenario televisivo, che ormai vede proprio il giovedì sera l’appuntamento ideale per i programmi di punta dei canali, soprattutto per quelli potenzialmente interessanti lato social (X Factor, Pechino Express, Masterchef, The Voice).
Screen-Shot-2013-07-23-at-6.47.02-PM

5. Le question regine delle CTA
Ultimo spunto e suggerimento per le vostre pagine: per incrementare le interazioni (soprattuto commenti) nessuna Call to Action risulta migliore di una question. Chiedere un parere o lanciare un sondaggio funziona sempre molto bene, in specie quando le possibilità di risposta sono chiuse (es. Chi ha giocato meglio nel derby di Verona, il Chievo o l’Hellas?).
more-engaging-Facebook-page-questions-1
L’analisi di Kissmetrics va anche più in profondità, definendo quali tipologie di question hanno registrato i risultati migliori (in lingua inglese)
more-engaging-Facebook-page-questions-2

Siamo giunti alla conclusione, alcune considerazioni possono risultare ovvie e banali per gli addetti ai lavori, ma ho pensato che fosse interessante abbinare consiglio a statistica, per dare credibilità all’articolo. Grazie!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...