Social Sharing – Su quali canali vengono condivisi i branded content

In un’interessante infografica Gigya ha provato ad analizzare  il comportamento online dei consumatori, mettendo in luce quali sono i canali preferiti per condividere contenuti legati (in qualche modo) ad un brand.

Facebook risulta come prevedibile il canale privilegiato, il luogo dove il pubblico entra in contatto con il contenuto e quindi più facilmente lo condivide: l’utente digitale è sostanzialmente pigro, meno azioni sono richieste e più facile ottenere i risultati.

Lo sharing via Twitter e Pinterest è in forte crescita, con alcuni picchi in verticale per settore con contenuti tematici. Sono infatti canali utilizzati spesso per lavoro (Twitter) ed interessi specifici (es. moda per Pinterest): il comportamento degli utenti ne è spesso influenzato positivamente.

Schermata 2013-12-10 alle 14.24.01

Scoprite l’infografica completa cliccando qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...