Meno hashtag per tutti (almeno su Facebook)

Gli approfondimenti della coppia MashableStatista sono sempre interessanti. L’ultimo in modo particolare, in primis perché vede la collaborazione di un’altra istituzione nel nostro campo come SocialBakers, poi perché va ad analizzare la performance di una delle novità più interessanti introdotte da Facebook nell’ultimo anno, gli hashtag.

A differenza di Twitter in cui gli hashtag multipli possono essere utili per amplificare l’audience di un contenuto, perché va ad inserirsi in più conversazioni, su Facebook più hashtag utilizza un brand e meno engagement ottiene sui suoi post.   

20_Hashtags_01

Basata su un campione di 200,000 post pubblicati da brand su Facebook a febbraio, i brand che hanno utilizzato uno o due hashtag  hanno ricevuto in media 593 interazioni. Un numero che si ridimensiona progressivamente in funzione dell’aumento degli hashtag inseriti nel post. 

L’insight quindi è molto semplice: su Facebook più hashtag vengono usati per pubblicare i page post e meno probabilità ci saranno di ottenere il massimo risultato in termini di engagement.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...