Snapchat per brand: nuovi canali e nuove regole per comunicare con i teens

Ha senso pensare a Snapchat per un brand?
Al momento la user base della celebre piattaforma di instant temporary messaging non è ancora rilevante in Italia, ma è sempre più importante in UK, USA e Asia. I dati parlano chiaro: il trend è in fortissima crescita ed il target “teen”, sogno proibito della maggior parte dei brand multinazionali, è il più predisposto ad utilizzarlo con continuità.
 0
GWI Instant messaging

L’applicazione è da sempre associata al sexting e negli ultimi mesi sta cercando di posizionarsi più vicino ai brand, con nuove feature utili al mondo degli eventi live e TV show che aprono la piattaforma anche ad un target più maturo. Ad oggi infatti se guardiamo ad un mercato più evoluto come quello USA la penetrazione sugli utenti possessori di smartphone è concentrata sui teen, che lo preferiscono rispetto agli altri canali:

leading-social-media-apps_referenceQuesta preferenza si ritrova anche nel comportamento che gli utenti di Snapchat utilizzano, sempre più fidelizzato e con un numero sempre più rilevante di condivisioni di contenuti.

La feature Snapchat Stories nell’Ottobre 2013, lanciata in questo articolo sul blog ufficiale, ha dato per la prima volta alle persone ed ai brand l’opportunità di creare storie e di raccogliere contenuti, come presentato in questo video:

 0
 0
La novità più recente è Our Story, che prende spunto da quest’ultima feature declinandola per eventi live, tv show e tutte le occasioni in cui tante persone condividono un’esperienza.
  0
  0
Il concetto alla base di questa nuova feature è riassunto in modo molto chiaro dalla frase con cui è stata lanciata sul blog ufficiale:
  0
We built Our Story so that Snapchatters who are at the same event location can contribute Snaps to the same Story. If you can’t make it to an event, watching Our Story makes you feel like you’re right there!
  0
I brand ad oggi negli USA ed in UK stanno utilizzando l’applicazione seguendo alcuni pillars, che diversificano l’attività rispetto ai canali social tradizionali e si avvicinano molto bene al target di utilizzatori:
 0
  • Interazione immediata
  • Intrattenimento
  • Giochi e contest
  • Secret event (es Heineken ==> Snapchat Who? durante Coachella 2014 http://youtu.be/yJOa6iKNT4g)
  • Live chat (anche con celebrities)
  • Creatività a pari strumenti (tool di modifica uguali per tutti)
  0GE Snapchatmcdonalds_snapchatSono molto curioso di vedere qualche bella case history di attività su questo canale, per capire le potenzialità ed il ritorno in termini di numeri, i benedetti KPIs che tanto ci aiutano nelle scelte. Scrivetemi su Twitter se me trovate alcune, per ora l’unica che mi ha fatto sorridere è quella di Taco Bell, che potete scoprire cliccando qui.
Taco Bell Snapchat
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...