Periscope contro Meerkat: la risposta di Twitter per il video streaming mobile

Meerkat. Questa la prima cosa che ci viene in mente quando lanciamo Periscope, la nuova applicazione iOS dedicata allo streaming live. Twitter ha acquisito Periscope a Gennaio e ha lavorato duramente per accorciare i tempi di sviluppo proprio per sfruttare il successo e tutta la visibilità di cui Meerkat ha goduto durante il SXSW 2015: un boom che nasce dagli addetti ai lavori e che ha raggiunto progressivamente il pubblico mainstream, guadagnandosi anche delle citazioni importanti su The Economist e The Guardian, descritta come una delle novità più interessanti in assoluto lato social media e digital in generale
Periscope Meerkat Twitter

Partiamo da Meerkat. Grazie a questa applicazione, è possibile condividere un flusso video in diretta, ripreso attraverso device mobile e pubblicato su Twitter (fruibile sia da mobile che desktop). Ho riassunto tre due punti di forza:

  • permette di lanciare degli streaming live da un dispositivo mobile
  • dialoga automaticamente con i social media più utilizzati, permettendo una velocità di pubblicazione decisamente superiore agli attuali competitor (es. USTREAM)
  • non è necessario scaricare l’app per vedere la diretta streaming, è sufficiente possedere un browser.

Periscope Meerkat Twitter
Come caratteristiche Periscope è esattamente come Meerkat, anche se presenta – in tutte le sue funzionalità – una marcia in più: l’interfaccia è pulita, la chat tra gli utenti che stanno visualizzando contemporaneamente il video è più user friendly ed è possibile salvare i video per una fruizione da remoto.

Questo non significa che la strada per avere la meglio sul competitor sia in discesa, anzi: Meerkat ha una buona reputazione, ha già un buon seguito e migliaia di utenti registrati, ha presidiato per primo questo terreno creando un termine per lo streaming video (“Meerkatting“) ed è stato il primo ad entrare nel mercato e creare domanda, una posizione di sicuro vantaggio.

Non dimentichiamoci Slingshot, la risposta – fallimentare – di Facebook alla crescita incontrollata di Snapchat negli Stati Uniti: migliore sotto ogni punto di vista e con alle spalle un colosso come la creatura del buon Mark Zuckerberg, ma già caduto nel dimenticatoio.

In questo caso però credo che better nel lungo termine possa avere la meglio sul first. La possibilità di salvare i video e guardarli on-demand, la chat inserita direttamente nel flusso video, i video streaming privati ed i feedback in diretta degli spettatori attraverso i like rappresentano un livello superiore, che permettono di far vivere alle persone un’esperienza migliore.Periscope Meerkat Twitter

Questo sistema di like, rappresentato con dei romanticissimi cuoricini, permette un immediato feedback sull’apprezzamento e sull’efficacia dello streaming. Un parametro utile al creatore del contenuto ma anche – e soprattutto – al pubblico che può valutarne la qualità, l’autorevolezza dell’autore e la sua popolarità.

Periscope Meerkat Twitter
La chat on-screen si rivela molto utile per le sessioni di Q&A e si può attivare anche sui video riprodotti da remoto, così da cogliere tutte le reazioni ed i feedback degli utenti conservandone la genuinità ed il tempismo, replicando in modo molto efficace l’esperienza live.

La vision di Periscope è più ampia, si propone al pubblico per condividere con le community dei momenti e non solo un flusso video. Kayvon Beykpour, uno dei fondatori, ha dichiarato:

“We’re not building a a live streaming company, we’re building a teleportation company”

La sinergia con Twitter ha permesso di accelerare i tempi e di lanciare l’applicazione proprio durante il più alto picco di notorietà di Meerkat, dando vita così ad una nuova sfida nel mondo digital su un terreno nuovo ma con grandi potenzialità. Pensiamo a quante esperienze – ad esempio – potremmo proporre al pubblico in ambito giornalistico, in occasione di eventi o presentazioni: ognuno di noi potrà diventare un reporter e dialogare in real time con la propria community, coinvolgendoli in modo innovativo e molto personalizzato. Cosa ne pensate? Parliamone su Twitter 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...